Coppia denunciata dai Forestali: lui cacciava uccelli, lei aveva tartarughe protette

Trova un veterinario per animali esotici nella tua provincia
11
APR
Italian Reptiles Expo
10 e 11 Aprile
by “Esotika Pet Show”
Erba (Como)

I Carabinieri Forestali di Pesaro (PU) hanno sorpreso e denunciato, all’alba del 24 dicembre, un uomo di Vallefoglia (PU) mentre controllava alcune reti “a tramaglio” da lui stesso sistemate a poche centinaia di metri da casa, con lo scopo di catturare avifauna di specie protette.

L’operazione rientra in una campagna che mira a colpire la caccia praticata con richiami viventi e soprattutto a fermare l’utilizzo delle reti fantasma, che possono catturare ogni specie di uccello.

Durante l’ispezione all’interno dell’abitazione dell’uomo inoltre, i militari hanno rinvenuto tre esemplari di tartarughe terrestri appartenenti alla specie Testudo hermanni. Purtroppo per la moglie, che ha dichiarato esserne la proprietaria, tale testuggini erano sprovviste della certificazione CITES necessaria per la legale detenzione e dunque è stata anche lei denunciata all’Autorità Giudiziaria.

 

I NOSTRI SPONSOR