Rientra dalla Tunisia con due testuggini senza CITES: denunciato lampedusano

Trova un veterinario per animali esotici nella tua provincia
11
APR
Italian Reptiles Expo
10 e 11 Aprile
by “Esotika Pet Show”
Erba (Como)

Gli operatori dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e i militari della Guardia di Finanza della città di Palermo (1° Nucleo Operativo Metropolitano), a seguito di un controllo a bordo di una autovettura sbarcata nel porto cittadino, hanno fermato e denunciato un uomo di ritorno da Tunisi.

L’accusa nei suoi confronti è quella di importazione e detenzione di due esemplari di Testudo graeca, entrambi sprovvisti di documentazione CITES attestante la regolare provenienza. Le testuggini sono state immediatamente sequestrate mentre l’uomo, cittadino italiano residente nella piccola isola di Lampedusa (AG), è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

Le navi provenienti dalla regione nordafricana sono sempre controllate con maggiore attenzione, proprio perchè l’importazione di animali e di materiale illegale è un fenomeno diffuso. E’ di appena dieci giorni fa la notizia del ritrovamento di dodici testuggini all’interno di un auto guidata da un siciliano, che ritornava proprio dalla Tunisia.

I NOSTRI SPONSOR