Rinvenuto il secondo nido sardo di tartaruga marina del 2021

Trova un veterinario per animali esotici nella tua provincia
16
OTT
Pets Festival

16-17 Ottobre 2021
Cremona

26 giugno 2021

Lo scorso anno le deposizioni di Caretta caretta in Sardegna furono “soltanto” quattro, di cui una scoperta per puro caso da un bimbo che giocava in spiaggia e le restanti tre direttamente al momento delle schiuse, avvenute ovviamente a sorpresa.

Quest’anno invece, sembra andare decisamente meglio ed infatti nella tarda serata di ieri, intorno alle ore 22:00 circa, Michele Favalessa e Alessio Bertolo, due pescatori sportivi che in quel momento si trovavano in spiaggia, hanno avuto la fortuna di assistere all’emozionante evento della deposizione di una tartaruga marina.

Immediatamente è stata fatta segnalazione alla sindaca di Arborea (OR), Manuela Pintus, ed al Corpo Forestale di Oristano, i cui uomini hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area. Sul posto sono giunti anche gli esperti del CReS (Centro di Recupero del Sinis), che notando la vicinanza alla battigia, hanno ritenuto opportuno trasferire la camera d’incubazione con le sue 98 uova in un punto più alto dell’arenile.

Dunque, dopo la nidificazione dello scorso 18 giugno a Chia, frazione costiera del comune sardo di Domus de Maria (SU), ad appena una settimana di distanza è stato ufficializzato il secondo nido sardo della stagione di nidificazione 2021.

I NOSTRI SPONSOR