Home » Articoli Importanti Tartarughe, News

Prorogato il termine per la denuncia di possesso di Trachemys scripta

Inserito da il 27 luglio 2018 – 10:38   
Prorogato il termine per la denuncia di possesso di Trachemys scripta

Mercoledì 25 luglio 2018 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo 91/2018, cosiddetto anche “Decreto Milleproroghe 2018“, che appunto proroga determinati termini di scadenza precedente disposti.

Oltre che in materia di giustizia, di politiche sociali e di riforma bancaria, tra le altre materie il DL interviene anche in quella ambientale. Infatti, l’Articolo 3 del suddetto Decreto Legge proroga al 31 agosto 2019 il termine per effettuare la denuncia di possesso di esemplari esotici dichiarati invasivi in tutta Europa e che in seguito al DL 230/2017 dovevano essere dichiarati con data ultima il 13 agosto 2018.

Quindi, in particolare, per tutti coloro che possiedono uno o più esemplari di tartarughe acquatiche appartenenti alla specie “Trachemys scripta” (tutte e tre le sottospecie sono interessate dal DL), c’è ancora un altro anno di tempo per potersi mettere in regola. Invece, per chi ha già effettuato tale denuncia di possesso, non bisognerà fare altro.

Per l’intero Decreto Legge 91/2018: DECRETO-LEGGE 25 luglio 2018, n. 91
Per consultare le risposte ai dubbi più comuni sulla denuncia: tartapedia.it/?p=17251