Home » News

Tartaruga azzannatrice rinvenuta in un canale del modenese

Inserito da il 8 settembre 2019 – 20:31   
Tartaruga azzannatrice rinvenuta in un canale del modenese

Durante i lavori di espurgo e pulizia stagionale dei canali del borgo di Villavara, a Bomporto (MO), gli operatori hanno rinvenuto una grossa tartaruga acquatica, probabilmente abbandonata da qualche incosciente allevatore.

L’esemplare infatti, appartiene alla specie Chelydra serpentina, comunemente chiamata “tartaruga azzannatrice”. La detenzione di questa specie, inserita nell’elenco degli animali pericolosi, è vietata (salvo rare eccezioni) dal 1996.

I Carabinieri del Nucleo CITES di Modena hanno dunque sequestrato la tartaruga, trasferendola presso l’Università di Modena e Reggio Emilia (DSV), ove resterà fino a nuove disposizioni dell’Autorità Giudiziaria.